Da che parte stare

Santa Lucia è la santa dei ciechi, me lo ricordo bene. Pare che una volta si cavò gli occhi, per motivi a me imprecisati. Eppure anche se la nebbia è fitta, qui ci vediamo bene. Vedo Demonte, il portico dei negozi lungo la statale che taglia il centro come burro, un sabato sera di agosto in valle Stura dove non c’era davvero nessuno in giro. Vetrine che sembrano dichiarazioni di resa, uno spazio vuoto da riempire con qualcosa (qualsiasi cosa), o qualcosa che doveva essere mostrato (in qualsiasi luogo)? In base alla risposta, ognuno scelga da che parte stare.

https://www.flickr.com/photos/attimo/31594234075

Questa voce è stata pubblicata in Linea d'ombra e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *