Calcolo delle probabilità

All’esame di Statistica ho preso 19, quindi sono valutazioni da prendere con le pinze, ma credo che mi capiti in media 1 volta ogni 50 canzoni che sento, che me ne piaccia una esattamente la prima volta che la ascolto. Venti minuti fa ho guardato questo video qui sopra e la canzone mi è piaciuta subito, ed ogni volta che mi capita una cosa del genere, penso che non mi ricapiterà più, che mi piaccia una canzone subito, al primo ascolto, e che poi deroghi tutto il pomeriggio ad ascoltare lei e lei soltanto, la canzone, dico, è come quando nevica in pianura, un evento talmente raro che dici, “Ok, questa è l’ultima nevicata della stagione”, e ti infili le mani in tasca, e poi invece arriva marzo e di nuovo, nevica, mi pare fosse il ‘93, il 4 marzo 93 me lo ricordo bene perché si è messo a nevicare di sera, e l’ho scoperto aprendo la porta di casa, mentre andavo a letto e il giorno dopo mi avrebbero interrogato sulla Prima Guerra Mondiale e io invece avrei soltanto voluto rispondere, alla maestra, che la sera prima avevo avuto paura. Ma non è questo il punto, il punto è che statisticamente accade che una canzone ti piaccia subito, ogni volta il miracolo si ripete, le statue lacrimano pioggia, e tu non apri l’ombrello. Anche se in Statistica hai preso 19 e non ti ricordi più nulla del calcolo probabilistico, se non che bisogna lanciare sempre i dadi, sì, sempre, dalla finestra.

Questa voce è stata pubblicata in Catene, Scivola e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Calcolo delle probabilità

  1. Alessandra scrive:

    In statistica ho preso il tuo stesso voto, il che è più grave visto cosa studio…..ad ogni modo capisco la sensazione. Anche a me capita una volta su mille, o molto di più, di innamorarmi di una canzone al primo ascolto.

  2. ladonnaignota scrive:

    lanciare i dadi dalla finestra dopo aver rotto i vetri con un mattone.
    quante parole. oh, troppe parole per me. dimezziamole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *