Sineddoche

Le poesie non riusciamo mai a ricordarcele a memoria, non più almeno, e allora siamo andati in giro a imparare un po’ di figure retoriche di qua e di là dagli Appennini. L’immancabile (?) e lentissima pagina con le foto si trova qui.

Questa voce è stata pubblicata in Asfalto, Itaglia e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Sineddoche

  1. Alessandra scrive:

    le foto sono bellissime. ma proprio belle. dettagli, panorami, concetti, metafore…ottimo lavoro 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *