Nella tasca interna del giubbotto

Portami dove non sono mai stato
Portami dove non sarei mai potuto andare
Portami dove c’è gente
Portami dove non si paga niente
Portami dove non si vede la strada
Portami dove non conosco la strada
Portami dove non si sente
Portami dove non si scende
Portami dove non bisogna parlare
Portami dove non si paga niente
E fa che il giorno si dimentichi di arrivare

Emidio Clementi

Questa voce è stata pubblicata in 200X, Asfalto, Scivola e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *