Archivi del mese: ottobre 2010

Deja vù



categorie: Scivola
tag: , ,
3 commenti

Dato di fatto

Solo un concerto dei Notwist potrebbe salvare la situazione, il mondo e tutti noi.



categorie: Proclami, Scivola
tag:
2 commenti

Cara Prudenza

(le cose che contano si sparpagliano per terra come un sacchetto di biglie rotto, e mentre mi metto a gattoni sul pavimento per raccoglierle e non perdere il conto e non far inciampare gli altri – vivo in una casa … Continua a leggere



categorie: 200X, Linea d'ombra, Scivola
tag: ,
Lascia un commento

Same damn planet every time I look

Questa città finisce sempre per mancare a tutti, anche a noi che ci restiamo. Così te ne vai in giro un venerdì sera con un enorme puntino laser rosso alla schiena, e lo schivi soltanto quando ti accovacci per fotografare … Continua a leggere



categorie: Asfalto, Linea d'ombra
tag:
Lascia un commento

Cara catastrofe

In questo momento l’unico pensiero lucido, serio e sensato che mi viene in mente sarebbe quello di licenziarsi immediatamente, da entrambi i due part time sottopagati, prendere una stanza d’albergo in una città abbastanza triste come Trieste (notare l’assonanza), e … Continua a leggere



categorie: Catene, Linea d'ombra, Scivola
tag: ,
6 commenti

Ancora



categorie: Scivola
tag: ,
Lascia un commento

Se lanci un sasso in aria ti cade in testa

Pronti per la fiera delle banalità? Via. Sapete qual è il modo più veloce ed efficace per far allontanare una persona? Volerle bene. A settembre gli zaini erano spalancati pronti per saltarci dentro. A settembre era tutto un fiorire di … Continua a leggere



categorie: Catene, Linea d'ombra
tag: ,
2 commenti

Che ci fregano sempre

E poi dopo un mese che corri di sera al freddo, al buio, senza nessuno attorno, con le luci delle auto delle persone che tornano dal lavoro o escono fuori a cena, è indifferente da quella distanza, dopo un mese … Continua a leggere



categorie: Catene, Linea d'ombra, Scivola
tag: , ,
8 commenti

Gli aquiloni ridono

Senza mio padre che lo mangia lentamente e con metodo come neanche il più goloso dei bimbi timidi, col cucchiaino troppo piccolo nella mano troppo grande, questo dolce chimico da discount non sarebbe un tiramisù fatto con uova raccolte alla … Continua a leggere



categorie: Scivola
tag: , , ,
2 commenti

In piedi dalle sei di ieri o le sei di oggi

Corro quando l’estate è finita, corro per accorciare un’attesa, corro per farmi male ai polpacci che magari mi distraggo un po’. Corro per mettere in fila chilometri, e lasciare ad asciugare sul ciglio della strada contraddizioni nuovi debiti ammissioni a … Continua a leggere



categorie: Asfalto, Linea d'ombra
tag: , , , ,
9 commenti