Archivi del mese: aprile 2010

Avanti c’è posto

Di questi tempi mi immagino la Libertà come una persona che tutte le mattine si sveglia, esce di casa, prende l’autobus, cammina lungo il marciapiede e si siede dietro uno sportello con sopra un’insegna che riporta l’enorme scritta LIBERTA’. Non … Continua a leggere



categorie: Linea d'ombra, Scivola
tag:
Lascia un commento

Nati sotto il segno della Bilancia

Quanto ci hai messo per dipingere di bianco quella tela? Qualche giorno? Diciamo settimane. Quante mani ci hai passato sopra? Hai perso il conto. E perché insistevi così tanto, a ripassarla? Perché doveva venire bianca, dici. Molto, bianca. Perfettamente bianca. … Continua a leggere



categorie: 200X, Catene, Linea d'ombra
tag: , ,
1 commento

Fuori piove

Un giorno sul Grande Fiume.



categorie: Asfalto
tag: , ,
1 commento

Il pane e le rose e le spine

Tacciono i modem, tacciono gli auricolari, le ventole dei computer non girano. Una settimana che si dilata nello spazio e nel tempo, che diventa sottile sottile e taglia a fettine gli oracoli che abbiamo innalzati a noi stessi. Se ai … Continua a leggere



categorie: Linea d'ombra
tag:
1 commento

Fake empire

“Come sono venute le foto?” Così.



categorie: Asfalto, Catene
tag: , , , , , ,
Lascia un commento

Si nuddu miscatu cu nenti

Credo che le racconterei una storia, comunque, senza tentare di convincerla.   Alla fine si riduce tutto alla guerra tra il Bene il Male. Tra il bianco e il nero. Non siamo capaci di scegliere una terza via, e tutte … Continua a leggere



categorie: Linea d'ombra, Proclami, Scivola
tag:
3 commenti

Io non voglio barare

sublimare (ant. soblimare) v. tr. [dal lat. tardo sublimare, der. di sublimis «sublime»; il sign. chimico viene dal lat. mediev. degli alchimisti]. – 1. a. ant. o raro. Elevare, innalzare a grandi onori, ad alte cariche: s. al principato, all’impero, … Continua a leggere



categorie: Proclami, Scivola
tag: , , , , ,
Lascia un commento

40 mesi di niente

Così sono riuscito anchio a far andare la mia macchina in riserva, proprio a pochi metri da casa. E’ arrivata per inerzia, ma non me ne sono accorto, se n’è accorto mio padre il giorno dopo che non gli partiva … Continua a leggere



categorie: Asfalto, Linea d'ombra
tag: , ,
Lascia un commento