Archivi del mese: dicembre 2008

Bugo – C’è crisi

(Canzone numero 4 de La gigantesca scritta 2008. Dice già tutto lei.) Ascolta: Bugo – C’è crisi. C’è crisi! Dappertutto si dice così E lo leggo sui visi Non è colpa solo del lunedì Sono nutellate di deliri E code … Continua a leggere



categorie: 200X, Forzalavoro, Proclami, Songs
tag:
1 commento

Baustelle – Il liberismo ha i giorni contati

(Canzone numero 3 de La gigantesca scritta 2008. Mp3 consumato.) Ascolta: Baustelle – Il liberismo ha i giorni contati Vede la Fine in me che spendo soldi e tempo in un Nintendo dentro il bar della stazione e da anni … Continua a leggere



categorie: Lettere, Linea d'ombra, Songs
tag:
1 commento

Nada Surf – See these bones

(Canzone numero 2 de La gigantesca scritta 2008. A cui attacco una folle idea che mi è venuta quest’anno, dalla realizzazione molto lunga. Come il post seguente, del resto.) Ascolta: Nada Surf – See these bones.   Do you remember … Continua a leggere



categorie: 200X, Musica, Scivola, Songs
tag: ,
1 commento

Non ti scordar di me

Uno capisce che è tempo di tuffarsi nel Natale da certi segnali ben precisi. Segnali di apocalisse. Oggi per sbaglio ho mandato una mail a Giusy Ferreri di auguri natalizi. Il mio subconscio ha agito come un correttore ortografico di … Continua a leggere



categorie: Forzalavoro
tag:
1 commento

Offlaga Disco Pax – Venti minuti

(si parte con la canzone migliore del secondo album del Collettivo Sensibilista. E forse la più triste dell’anno intero. Gennaio finì così, piangendo come vitelli) Ascolta: Offlaga Disco Pax – Venti minuti.   Invecchiando trovo in me particolari di lui, … Continua a leggere



categorie: Linea d'ombra, Musica, Songs
tag:
Lascia un commento

La gigantesca scritta 2008

Niente classifiche di fine anno, si diceva, ma la colonna sonora si è fatta comunque sentire. Avevo chiuso l’anno precedente chiedendo(c/m)i se giocassimo e basta. Dopo un anno “così”, nel quale è successo di tutto e di niente, provo a … Continua a leggere



categorie: Musica, Songs
tag:
16 commenti

E non si paga nemmeno il canone

L’armata di Facebook, FriendFeed e tutto il seguito dei social network avanza, e i blog iniziano a sentirsi non tanto bene. E questo è male. I blog non saranno mica la “Rai della socialità” della Rete? Ne parlo sulla casa-madre, … Continua a leggere



categorie: Mondo nuovo
tag:
4 commenti

Siamo pronti al peggio



categorie: 200X
tag: , ,
1 commento