Terminato l’ossimorico "compitino", ora farò esattamente questo, metaforicamente parlando:

Fuga dalla realtà

Perchè? Perchè è così, basta. Oggi, e per il prossimo mese, divento integralista. Dei fili d’erba verdi, della palla rotonda, di una maglia color azzurro sbiadito con le ascelle pezzate di fango, della torcida nel quartier generale Ciccsoft, delle squadre materasso e delle giocate dei Grandi Campioni, di un evento che capita ogni 4 anni, quindi in fondo non disturba poi così tanto, perchè ci sono serate davanti alla tv, magliette strette tra i denti a ogni schioccare della traversa o del sibilare della palla nel vento, ci sono le invasioni di strada e tutto quel sapore popolare rusticano che scalda la pancia, c’è, come direbbe Pizzul, che è tuttomoltobello (a priori).
Questa voce è stata pubblicata in Splinder. Contrassegna il permalink.

7 risposte a

  1. Ale_87 scrive:

    i Mondiali…solo la parola è un programma.!speriamo in tanto tanto sano, sanissimo calcio.

    bacione, ale

  2. utente anonimo scrive:

    e’ un clichè!!!!!

    CLISCEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!

    Ali

  3. attimo scrive:

    Mi hai sgamato! Anchio vittima dei clichè! 😉

  4. Dalia scrive:

    Perchè splinder mi ha riconosciuta?Non va bene,non va bene.Ero già pronta ad infamare anonimamente..vabè,sarà per la prossima volta.Ogni tanto bisogna ammettere le proprie sconfitte.CT (Carlos tenorio)

  5. piccolaelisewin scrive:

    ciao,mi piace qui….non ti avevo mai letto…. tornerò a farlo.

  6. bando scrive:

    a me invece non appassionano specie quest’anno…

  7. attimo scrive:

    Posso capire… Ma mi vengono in mente le parole di un certo Borrelli, anni fa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *