Ieri sera si è finalmente consumata la mia iniziazione: ho messo piede al Covo. E shakerato i corpi con la grazia di Moira Orfei nella pista del suddetto locale. Ora mi sento un uomo più "completo".
Nel frattempo sbrighiamo la fredda e sterile pratica delle classifiche.
Tu quoque! [Live 2005]
Sonic Youth, Ferrara, 27 giugno (perchè sono entrato non conoscendo praticamente nulla di loro e piano piano è comparso un’espressione di compiacimento, soddisfazione e adesione. Sorpresa)

Tu quoque! [Dischi 2005]
Coconutz - Rosso Pistacchio [EP]
ODP

Coldplay - X&Y(I dischi a volte non li scegli tu, sono loro che scelgono te, sono loro che decidono di infilarsi nel lettore e decidono di non uscirne tu. Sono le uniche compagnie in tempi di depressione acuta o di solenne esaltazione gioiosa, ti accompagnano nella buona e nella cattiva sorte. E’ un pò come l’amicizia: ti ricordi di loro perchè loro si ricordarono di te e decisero di essere presenti, a modo loro, in un buco di quella groviera che è la nostra vita)
Questa voce è stata pubblicata in Splinder. Contrassegna il permalink.

3 risposte a

  1. Folle scrive:

    Il prossimo passo è la borsa con le spille. Ma non metterci quella di Ligabue eh!

  2. AcciaioLiquido scrive:

    [dì anche tu: io Resisto alla borsa con le spillette!]

    che c’era ieri al covo?

  3. attimo scrive:

    Mi chiedi troppo! :-p niente di che, musica anni ’80, ma era la prima volta che andavo… eheh

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *