Basta riempirci le orecchie con le solite trite e ritrite questioni organizzative, andiamo avanti a organizzare,
di giorno in giorno, e l’ultima volta che dalla mia o tua o loro bocca è
uscito una focaccia calda e morbida, invece del solito pacchetto di
grissini che mettono sui tavoli delle pizzerie in attesa delle pizze, nemmeno me la ricordo più.

Questa voce è stata pubblicata in Splinder. Contrassegna il permalink.

4 risposte a

  1. lux7 scrive:

    non ho capito una mazza

  2. Monj scrive:

    c’è un minuscolo ristorante vicino casa di mia madre dove in attesa di qualunque piatto portano i friscieu. Per il resto, non ho capito una mazza io nemmeno.

  3. Ale_87 scrive:

    io non lo so se ci ho capito qualcosa…ma di certo non sappiamo più vivere d’istinti…almeno per la maggior parte dei casi.

    kiss, ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *