Puntuale come la sfiga, arrivano le prime avvisaglie del Sentimentalista. Sono sveglio da un’ora e per già 3 volte mi sono ritrovato a fare pensieri “tenerosi”. Ve l’ho detto, Natale è più forte di tutto. Sigh. Mi ritroverò a fine giornata con le tasche del giaccone piene di caramelle. Contro il mio volere, ovviamente. Quest’anno voglio rimanere illibato.

Questa voce è stata pubblicata in Splinder. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *