And we’ll all float on ok
And we’ll all float on ok
And we’ll all float on ok
And we’ll all float on any way well


Potrei trasformare questo luogo. Potrebbe andare peggio. Potrebbe piovere.
Un jukebox, senza monetine, e delego agli altri il vociar dei miei pensieri.
L’idea mi piace. Una deriva caotica dei contenuti: posto pezzi di canzone spacciandoli per miei stati d’animo, e nessuno avrà più la certezza che qui dentro, quello che si scrive, lo si senta anche nelle viscere. Che finora, è sempre stato così.
Vediamo quanto resisto.








Questa voce è stata pubblicata in Splinder. Contrassegna il permalink.

2 risposte a

  1. lux7 scrive:

    ma parla come mangi

  2. attimo scrive:

    E tu mangia come parli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *