…a quelli che han bisogno di star male
a chi ha paura di restare fermo
e sogna un po’ più forte quando è sveglio
a quelli che non hanno mai saputo dove andare…



Questa voce è stata pubblicata in Splinder. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *