Un pezzo della sceno…

Un pezzo della scenografia se ne va. Stanno abbattendo gli alberi della mia Via. Uno ad uno, vengono abbattuti. Il suono raccapricciante della sega elettrica fa da colonna sonora a questo triste momento. Sono malati, dicono, ed è necessario. Mi viene in mente quando ci passavo sotto in bici in primavera, erano in fiore e tutti bianchi. Oppure d’estate, quando ormai la loro chioma era folta e rigogliosa, e dava un tono di maestoso, da viale alberato, a una stupida e stretta strada di periferia. Da 50 anni questi rubini piccoli, dai rami esageratamente più lunghi rispetto al loro tozzo tronco, se ne stavano ai bordi della strada, placidi e docili. Oggi li abbattono, perchè sono malati ed è necessario. A me sembravano ancora così sani, peccato. Non sarà più la stessa via senza di loro.

Questa voce è stata pubblicata in Splinder. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Un pezzo della sceno…

  1. TheEgo scrive:

    Già. Sarà una via maledettamente vuota e anonima. Ne cresceranno degli altri probabilmente. Ma nel frattempo te avrai 30 anni di più e chissà la vita dove ti avrà portato…

  2. malinconia scrive:

    senza gli alberi, però, ci sarà più vento. E questo è sempre un bene, attimo. Un bacino per consolarti. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *