Segnale orario: Sono…

Segnale orario: Sono le 20.59. Suona meglio delle 21.00. Logica commerciale da ipermercato.


Stasera esco. E’ sabato sera. Mi sto preparando ad essere in ritardo. Che bastardo che sono.
Uh. Ho voglia di darmi malato questa sera.


Se è vero che ad ogni rinuncia corrisponde una contropartita, privarsi dell’anima comporterebbe una lauta ricompensa.


La citazione. Ci stava.

Già.


Vado, vado.








Questa voce è stata pubblicata in Splinder. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Segnale orario: Sono…

  1. Accidente scrive:

    riferito a qualche post(odio lo slang internettiano cmq) più giù… secondo me nella vita,la cosa più saggia è diventare dei chimici-per potere con tutta calma-chiusi nel nostro laboratorio- sintetizzare la sostanza definitivasenzacontroindicazioni che ci dia perlomeno una falsa ragione di vita— (amaramente sarcastico) grazie mille per l’1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *