E così pure scrivere questo pseudoblogdelcavolo infarcitodiscissionineuronali conditedaunpizzicodimalinconia leggermentesostenutadaunincofondibilestileminimalista dovutoallandamentodellamiaesistenza privadiqualsiasisvoltapassionale marettainognicasodaunasituazionestabiledifamilgiaaffettistudioamici checiònonostantenonspiegaaicomunimortali lamascheraenigmaticadiquestoblog dovescrivoinmodoermeticomaamepiacecosì perchèècosìchevannolecose ecosì, sta prendendo una “regolarità”. Una “cadenza”. Notavo infatti che ormai scrivo solo di sabato… e ciò non va assolutamente bene.Sta a vedere infatti che adesso anche soffermarsi ad esecrare diventa un’abitudine. Sta a vedere che contestare ed esprimere quello che sento diventa cadenzato. Col dovuto rispetto, ciò non mi garba.

Questa voce è stata pubblicata in Splinder. Contrassegna il permalink.

Una risposta a

  1. TheEgo scrive:

    Fiuu…stavo quasi pensando che saltavi questo sabato! Meno male! Comunque basta postare di venerdi o di domenica e rompi la cadenza…:-) vai in controtempo. Studia il sabato e divertiti il giovedì. Esci con gli amici di mercoledì e dormi il lunedì mattina. Fai saltare le convenzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *